Marche inglesi, moda e streetwear: i brand inglesi di abbigliamento da conoscere

Marche inglesi, moda e streetwear: i brand inglesi di abbigliamento da conoscere
16 Agosto 2021 WearLimited
In News
Advertisements

Marche inglesi: i migliori brand di streetwear britannici

Le marche inglesi di abbigliamento dominano da decenni il mondo dello streetwear: dagli outfit casual dei tifosi d’oltremanica dove spiccano polo Fred Perry e trench Burberry, alle tute psichedeliche Palace, dai montgomery Gloverall ad anfibi Dr. Marten’s, la cultura underground del paese passa sicuramente dallo streetwear.
Il DNA culturale del paese, il clima sociale e la diversità artistica sono alcuni dei fattori che hanno contribuito a generare una rivolta di potente espressione creativa negli ultimi anni, al punto che Londra è oggi alla pari delle storiche capitali della moda come Parigi o Milano.

Comprare Marche Inglesi di abbigliamento online

Comprare abbigliamento Palace su Stockx Comprare abbigliamento Fred Perry su Asos Comprare scarpe Clarks su Kickz

Quali sono le migliori marche inglesi di abbigliamento?

Brand come Clarks Originals, Fred Perry e Dr. Martens rappresentano l’essenza della moda inglese e caratterizzano molte delle sottoculture giovanili esplose nel Regno Unito. Grazie al suo fermento artistico e culturale, Londra non ha mai smesso di lanciare giovani designer che trovano ispirazione proprio nei movimenti giovanili: instaurando così un processo creativo influenzato dallo streetwear sin dal principio. Basti pensare a brand come Palace Skateboards, marca nata da una crew di appassionati di skateboarding che è riuscita a diventare una dei protagonisti della moda inglese ed internazionale.

In questo articolo andremo a vedere quali sono le migliori marche di abbigliamento inglesi, brand che sono un vero e proprio must have per tutti gli appassionati di streetwear e moda maschile. Prima però, rispondiamo a una domanda fondamentale per tutti i nostri lettori: dove si possono acquistare online i capi dei migliori brand inglesi?

Comprare marche inglesi online

Sono finiti i tempi in cui ci si avviava con mezzi di fortuna per andare a Londra per acquistare le ultime novità delle migliori marche inglesi; e se il brivido dell’avventura si è perso, a guadagnarci è sicuramente il portafoglio!
Online è infatti possibile trovare tutti i capi dei migliori designer della moda inglese: portali come End Clothing, Asos o BSTN offrono capi delle collezioni attuali e propongono spesso numerose offerte che permettono di risparmiare anche il 50% rispetto al prezzo di listino.
Bisogna comunque considerare che alcuni dei migliori brand inglesi, come ad esempio Palace, producono un numero limitato di pezzi; con l’hype che si crea per alcune collezioni, i capi spesso si esauriscono nel giro di qualche ora.
Per accaparrarsi questi capi è consigliabile consultare direttamente gli shop ufficiali dei brand il giorno della release oppure cercarli sui siti di resell.

1. Palace Skateboards

Palace Skateboards è uno dei marchi inglesi protagonista della scena streetwear contemporanea: analogamente a Supreme, il successo di Palace ha sicuramente contribuito a rendere lo skateboarding un mondo ed una cultura oggetto di interesse e di ispirazione da parte dell’industria della moda. Questo brand inglese condivide con Supreme altre analogie: prodotti esclusivi distribuiti attraverso una rete ristretta di flaghip store. Alcuni sostengono che il proprietario Lev Tanju stia semplicemente realizzando abbigliamento e accessori in modo che il team di skate di Palace debba solo preoccuparsi di spingere il brand per le strade per Londra. Ciò spiegherebbe quindi come Palace debba certamente gran parte della sua popolarità al crossover tra streetwear e skateboarding. Altri elementi caratterizzanti lo stile e la visione di Palace skateboards sono i continui richiami alla cultura pop con grafiche accattivanti e collaborazioni frequenti con i principali brands di sportswear.

Dove comprare Palace Skateboards online?

Comprare abbigliamento Palace su Stockx

marche inglesi

Cosa rappresenta il logo di Palace Skateboards?

  • Il logo del marchio Palace Skateboards è fondamentalmente il triangolo di Penrose (chiamato anche triangolo impossibile) con la parola “Palace” su ciascuno dei lati. Questo tipo di triangolo venne ideato dall’omonimo matematico Roger Penrose, per descrivere un oggetto che si può rappresentare soltanto bidimensionalmente ma è impossibile da costruire nello spazio.
  • Il logo di Palace Skateboards è stato sviluppato da Fergus Purcell, noto anche come Fergadelic. È un designer e illustratore londinese meglio conosciuto per i suoi lavori per Marc By Marc Jacobs, Stüssy, e le sue etichette Tonite e Silas. Secondo Purcell, il fondatore di Palace Lev Tanju gli disse che i triangoli sono l’ispirazione di molti disegni. Purcell, a sua volta, ha deciso di fare del triangolo l’elemento chiave del logo. È interessante notare che Tanju ha spesso attribuito totalmente a Purcell il merito per la creazione dell’intero logo, come se avesse dimenticato le sue parole.Il tema dell’infinito che si ripete è molto prominente nel disegno Questo tema simboleggia l’eternità. Rappresenta lo sforzo del marchio per un continuo cambiamento in meglio.

Quando è stata fondata Palace Skateboards?

  • Palace Skateboards è uno dei marchi inglesi di abbigliamento più giovani, infatti viene fondata nel 2009 da Levent Tanju.
  • Nel 2015, Palace ha aperto le porte del suo nuovo flagship store londinese, uno spazio che non si vuole limitare alla vendita di abbigliamento e tavole da stakes, ma un luogo di aggregazione dove le persone possono riunirsi, testimoniando come questo brand inglese voglia supportare la comunità streetwear londinese. Oggi gli store Palace sono presenti a Tokyo, New York e Los Angeles, tre delle capitali mondiali della moda.

2. Fred Perry

Fred Perry è una delle marche inglesi di abbigliamento più iconiche. All’inizio era un semplice marchio di polo, ma l’omonima etichetta di abbigliamento della leggenda del tennis Fred Perry è ora parte della cultura britannica, tanto quanto una colazione inglese completa o lunghe conversazioni sul tempo.
Riproposta nel corso degli anni da numerose sottoculture – mod, skinhead e indie per citarne alcune – la Laurel Wreath è diventata un simbolo della controcultura nel Regno Unito.

Dove comprare Fred Perry online?

Comprare abbigliamento Fred Perry su Asos

 

Sieh dir diesen Beitrag auf Instagram an

 

Ein Beitrag geteilt von Fred Perry (@fredperry)

3. Barbour

Senza rivali in tutti i sensi, non c’è dubbio che Barbour meriti il ​​suo posto in questa lista dei migliori brand inglesi. Non solo il marchio di moda britannico ha una grande storia alle spalle, ma è anche uno dei migliori nel panorama dei capispalla; i prodotti Barbour infatti sono funzionali, belli e garantiti per durare negli anni a venire.

Dove comprare Barbour online?

Comprare Barbour su End Clothing Comprare Barbour su Asos

 

Sieh dir diesen Beitrag auf Instagram an